LiberoReporter

Carburanti: scatta “effetto Siria”, nuovi rincari alla pompa

carburantiRoma, 28 ago. Nel giorno in cui il Cdm potrebbe varare un aumento di accise per fare fronte alla manovra sull’Imu, sul fronte dei carburanti e` subito “effetto Siria”, prima sui mercati internazionali e a cascata sulla rete carburanti nazionale. Se ieri la benzina e` salita oltre 17 euro/mille litri e il diesel di oltre 12, oggi Eni rincara i prezzi raccomandati di entrambi i prodotti di 1 cent euro/litro. Dal monitoraggio di Quotidiano Energia, emergono movimenti anche da parte di Shell e Q8 intervenute su benzina e diesel con un rincaro di 0,5 cent. E, anche alla luce del trend in corso, si prospetta un fine settimana di rincari generalizzati.

(Adnkronos) –

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends