LiberoReporter

Egitto: militari, uccisi 32 militanti di Hamas nel Sinai

EGITTO

Il Cairo, 11 lug. Una fonte della sicurezza egiziana, ha rivelato al quotidiano pan-arabo al-Hayat, che negli ultimi giorni l`esercito egiziano ha ucciso nel Sinai 200 militanti armati, tra i quali 32 membri di Hamas, e ne ha arrestati altri 45. La fonte ha quindi accusato Hamas di essere la causa dell’escalation di tensione nella penisola del Sinai in seguito alla destituzione del presidente Mohamed Morsi. “L`esercito ha il pieno controllo della situazione – ha riferito ancora la fonte – I militanti di Hamas sono entrati nei Sinai attraverso i tunnel (clandestini per Gaza, ndr) per condurre attacchi insieme ad altri jihadisti e poi ritornare a Gaza”.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends