LiberoReporter

Caso Nsa: servizi Usa e Russia trattano per Snowden




Sempre Edward Snowden davanti ai riflettori: i servizi segreti di Russia e Usa, stanno discutendo della situazione. Per il Cremlino l’evolversi della vicenda della “talpa” non inciderà negativamente nei rapporti tra i due paesi.

snowden-passportRoma, 26 lug. L`Fbi e l`Fsb stanno discutendo del caso di Edward Snowden. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov sottolineando che la Russia non concederà l`estradizione dell`ex analista della Cia agli Stati Uniti. Il caso dell`ex analista della Cia non inciderà negativamente sulle relazioni bilaterali fra Stati Uniti e Russia qualunque saranno i suoi sviluppi futuri, ha aggiunto Peskov. Non e` il presidente russo Vladimir Putin a occuparsi del caso, ha quindi affermato. “Snowden non ha fatto alcuna richiesta che sia soggetta all`interesse del capo dello stato“, ha dichiarato Peskov. Snowden, nell`area transiti dell`aeroporto Sheremetyevo di Mosca dal suo arrivo da Hong Kong lo scorso 23 giugno, la scorsa settimana aveva presentato alle autorità russe una richiesta di asilo provvisorio che usualmente viene concessa dopo sette giorni e che tutti si attendevano per mercoledì.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends