LiberoReporter

La NATO riconsegna la base di Nisida alla Marina Militare italiana

a sx_il_capitano_Perrini_con_il_capitano_Castigliola_a_dxFONTENATODopo più di 40 anni e al termine di tutte le procedure amministrative necessarie, la NATO ha oggi simbolicamente restituito all’Italia le chiavi della Base di Nisida (NA). L’impianto ospiterà il comando Logistico della Marina Militare italiana, MARICOMLOG, istituito per accorpare le funzioni logistiche della Forza Armata, con lo scopo di ottimizzare le risorse economiche ed umane, nell’ambito della riorganizzazione dei Comandi della Marina Militare. Attualmente il comando ha sede a Roma. Il trasferimento avverrà nel prossimo mese di ottobre. Dopo la disattivazione del Comando Marittimo Alleato, avvenuta il 28 marzo scorso, dallo scorso mese di giugno un Nucleo Iniziale di Formazione del personale della Marina Militare si è insediato nell’ex Quartier Generale NATO e sta lavorando per accogliere il MARICOMLOG. La consegna dell’installazione è avvenuta tra il capitano di vascello Giuseppe Perrini, Comandante del “Closure Party” dell’ex Comando Marittimo Alleato di Napoli e il capitano di vascello Clemente Costigliola, Comandante del Distaccamento Marina Militare di Napoli. Una cerimonia che si è svolta alla presenza di rappresentanti della Guardia di Finanza, dell’Istituto Penale per minorenni di Napoli e della Sezione Velica dell’Accademia Aeronautica, tutti con sede a Nisida

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends