LiberoReporter

Egitto: parla Mubarak, mie dimissioni furono date per proteggere popolo

Hosni Mubarak

Il Cairo, 2 lug. Torna a parlare dopo molti mesi di silenzio, il vecchio raìs egiziano Hosni Mubarak. Mentre in Egitto milioni di persone manifestano chiedendo le dimissioni  dell’attuale presidente Mohammed Morsi,  l`ex presidente torna a far sentire la sua voce e lo fa per spiegare la decisione che lo spinse, dopo appena 18 giorni di proteste nel gennaio 2011, a presentare le dimissioni. Mubarak si è espresso attraverso il quotidiano al-Masry Al-Youm, affermando di aver deciso di rinunciare alla presidenza dell`Egitto per proteggere le vite dei suoi connazionali. L`ex raìs egiziano ha evidenziato che le persone che chiedevano le sue dimissioni, erano decisamente inferiori a quelle che oggi chiedono a Morsi di lasciare la presidenza.

Schierati carri armati lungo confine con Gaza
L`esercito egiziano intanto ha schierato oltre 30 carri armati nella regione del Sinai, la zona al confine con la Striscia di Gaza. Secondo quanto riferito da media locali, l’operazione, coordinata con le autorità israeliane secondo il trattato di pace Israele-Egitto, si è resa necessaria per bloccare le attività di contrabbando attraverso i tunnel nell`enclave palestinese.

Tagged with: , , ,
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends