LiberoReporter

Ior: accusa corruzione per arrestati, per Scarano anche calunnia

gdf-romaRoma, 28 giu.  Le accuse ipotizzate nei riguardi delle tre persone arrestate sono quelle di corruzione, mentre per il solo monsignor Nunzio Scarano c`e` anche l`accusa di calunnia. Per il momento non si parla del reato di truffa essendo ancora in corso accertamenti. Degli arrestati il religioso e` detenuto a Regina Coeli, mentre il sottufficiale dei carabinieri Giovanni Maria Zito, che al momento dei fatti era in servizio presso l`Aisi si trova detenuto nel carcere militare di Santa Maria Capua Vetere. E` invece detenuto a Napoli Giovanni Carinzio (e non Carinzo) come detto in un primo tempo.

Tagged with: ,
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends