LiberoReporter

Caso Ruby: Minetti, depositato esposto in Procura per minacce. Dichiarazioni spontanee al processo

nicole-minetti-2

Milano, 7 giu. Nicole Minetti, ex consigliere della Regione Lombardia, ha presentato un esposto, tramite il suo avvocato ancora nel marzo scorso, alla Procura della Repubblica di Milano, per chiedere di indagare sugli insulti e le minacce, anche di morte, ricevute in particolare sul social network facebook.
Questa mattina la Minetti, nel corso dell`udienza per il processo Ruby 2, che la vede imputata, ha reso dichiarazioni spontanee in cui ha raccontato, tra l`altro, di una violenta «ondata di disprezzo nei suoi confronti, ovunque, per strada, e in luoghi pubblici». «Questa situazione – ha dichiarato la Minetti – mi ha costretto a presentare denunce che comunque ” non mi proteggono dalle paure che mi porto dietro e con le quali sono costretta a convivere».

Coinvolgimento nella “gestione delle Olgettine

»Un puro atto di cortesia». Questa la risposta della Minetti riguardo il suo coinvolgimento nella “gestione delle Olgettine”, ossia le ragazze che vivevano negli appartamenti di via Olgettina. E` capitato che queste non avessero «una busta paga da offrire in garanzia del contratto. Ho avuto torto – precisa – di essermi improvvidamente offerta a fare intestare il contratto a me coinvolgendo mio padre per la garanzia». Quanto alle cedole, le portava «talvolta personalmente al ragionier Spinelli, col quale avevo buoni rapporti».

L’affidamento di Ruby all’epoca minorenne

E per quel che riguarda l’affidamento di Ruby, che ricordiamo, all’epoca dei fatti era minorenne, l’ex consigliere regionale ha mantenuto la linea: “ancora una volta un atto di generosità, pensavo di fare del bene”.

La storia con Silvio Berlusconi
«Al di la’ delle critiche, tengo a precisare che il mio è stato un sentimento di amore vero nei confronti di Silvio Berlusconi». In un secondo momento, Minetti ha sottolineato di non aver «mai invitato nessuna delle parti offese alle feste del presidente».

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends