LiberoReporter

Caso Ragusa: ricerca cadavere nel pisano con georadar

roberta-ragusaPisa, 27 giu. Sono iniziate  poco prima di mezzogiorno nella zona del Pisano le ricerche del cadavere di Roberta Ragusa, la donna di 45 anni scomparsa dalla sua abitazione a Gello (Pisa) tra il 13 e il 14 gennaio 2012. Con l’ausilio di un sistema georadar innovativo, denominato Stream X, si cercherà di sondare il sottosuolo fino ad una profondità di oltre 3 metri. La decisione di avvalersi di strumenti avanzati era stata valutata tra il Procuratore della Repubblica, il Prefetto Francesco Tagliente e il comandante provinciale dei Carabinieri dopo l`incontro con i familiari della scomparsa, tenutosi lo scorso 11 giugno al Palazzo del Governo di Pisa.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends