LiberoReporter

Cassazione, stupro a scuola: il Ministero dell`Istruzione risarcirà la vittima




cassazioneRoma, 29 mag.  Una minorenne rimase vittima di uno stupro in una scuola elementare di Tivoli, per questo il Ministero dell`Istruzione dovrà risarcire la vittima della violenza, divenuta nel frattempo maggiorenne, per la mancata vigilanza nell`edificio. In particolare, la Terza sezione civile chiarisce che la “predisposizione degli accorgimenti necessari da parte della direzione scolastica non puo` non essere strettamente legata alle circostanze del caso concreto: da quelle ordinarie, tra le quali l`eta` degli allievi, che impone una vigilanza crescente con la diminuzione dell`eta` anagrafica, a quelle eccezionali, tra le quali può certamente ricomprendersi l`esistenza di lavori di manutenzione dell`immobile, che implicano la prevedibilità di pericoli derivanti dalle cose e da persone estranee alla scuola e non conosciute dalla direzione didattica, ma a circolare liberamente per il compimento della loro attività”.

(Adnkronos) –

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends