LiberoReporter

Bullismo: Save the Children, in Veneto 4 minori su 10 testimoni cyber bullismo




Venezia, 4 feb.  Secondo la ricerca “I ragazzi e il cyber bullismo“ realizzata da Ipsos per Save the Children, i social media sono una modalità  d`attacco usuale per il cyber bullo in Veneto (65%), che di solito colpisce la vittima attraverso la diffusione di foto e immagini denigratorie (70%) o tramite la creazione di gruppi “contro“ (57%). Giovani sempre più connessi, sempre più prepotenti: più di 4 minori su 10 sono testimoni di atti di cyber bullismo a danno di coetanei timidi (80%) o percepiti “diversi“ per aspetto fisico (61%) per orientamento sessuale (56%) o perché stranieri (45%). Madri più assenti che nel resto dell`Italia digitale: solo 26 su 100 sono amiche dei figli su Facebook, superate dal 30% dei padri.

(Adnkronos)

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends