LiberoReporter

Il candido malizioso: Exit “polli”, tra sondaggi e realtà

Exit “polli”

instant-pollIl sonno è di destra, il sogno di sinistra… Votate per una lucida insonnia.
(Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994)

Le più fosche previsioni di Matteo Renzi – unico, grande sondaggista – si sono avverate: Berlusconi è più colorato del giaguaro e i cri – cri grillini hanno invaso il parlamento. Le “aperture” renziane al popolo di centrodestra, venivano interpretate come un fastidio di lesa maestà, e i suoi allarmi sul “grillismo”, sottovalutati.
Ora l’Europa, ma soprattutto l’Italia, aspetta un Grillo che, nelle sue vesti di arbitro di una partita difficile, sappia valutare tra rigori ed espulsioni e tra praticabilità e impraticabilità del campo. Siamo in attesa, alla moviola, per capire se passeremo il turno elettorale indenni oppure se bisognerà rigiocare tutto.

Il sonno è di destra, il sogno di sinistra… e l’incubo sta al centro.
Danilo Stefani

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends