LiberoReporter

Napoli Click Day: l’11 e 12 gennaio sostieni il progetto Fondazione Comunità Locale Rione Sanita’

NapoliClickDayCosa c’è oltre la sterile rassegnazione che deriva dalla convinzione che nulla possa cambiare? Che non sia possibile contrastare la sfiducia e la mancanza di prospettive in cui viviamo?  Se lo è chiesto la rivista Doppiozero, che ha così lanciato “Che fare”, un premio di 100mila Euro destinato al sostegno di un modello di business economicamente e socialmente sostenibile.  La prima fase del bando ha raccolto più di 500 progetti, tutti volti alla promozione di iniziative che coniugano felicemente sostenibilità economica, coesione sociale e cultura. Di questi solo 32 sono  on-line e, fino a domenica prossima, 13 gennaio, possono essere votati dal pubblico direttamente sul sito di Che Fare. E infatti, proprio durante quest’ultima settimana, si è scatenata una vera e propria corsa al voto: centinaia di migliaia di persone stanno votando per portare a casa il prezioso risultato che potrebbe cambiare le sorti dei territori e delle comunità. Napoli è rappresentata nel concorso dal Rione Sanità, e dalla sua vasta rete di organizzazioni del terzo settore, tra cui le Parrocchie di S. Maria e di S. Severo e l’Associazione l’Altra Napoli Onlus, con la sua rete di associazioni e cooperative del territorio, che promuovono e custodiscono due grandi risorse: lo straordinario capitale umano e l’inestimabile patrimonio storico-artistico. Per sostenere la votazione del progetto della Fondazione di Comunità Locale Rione Sanità, è nato “Napoli Click Day”: un’iniziativa culturale che durerà 2 giorni, venerdì 11 e sabato 12 gennaio 2013, ed è rivolto a tutti i cittadini e turisti che potranno entrare gratis alle Catacombe di San Gennaro (via Tondo di Capodimonte n. 13)votando al momento – dai loro smartphone o dai pc nell’infopoint delle Catacombe – sul sito www.che-fare.com a favore del progetto.  Durante i 2 giorni del Napoli Click Day, inoltre, saranno eccezionalmente ripristinate le sensazionali visite serali delle Catacombe di San Gennaro, Lux in Tenebris, per le quali è necessaria la prenotazione allo 081/7443714. Il Rione è anche un laboratorio nel quale tanti giovani, insieme a investitori privati ed istituzioni, sperimentano le potenzialità del lavoro in rete. Ed oggi questa rete mira alla costituzione della Fondazione di Comunità Locale, un ente no profit volto a favorire lo sviluppo della comunità locale, sostenendo i progetti già in essere e promuovendo la cultura della responsabilità sociale e della solidarietà.

Ufficio stampa L’Altra Napoli Onlus:           Rosa De Simone 392 4276321               ufficiostampa@altranapoli.it     www.altranapoli.it

Rispondi
Inoltra
Fai clic qui per rispondere o inoltrare il messaggio

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends