LiberoReporter

Siria: GB e Usa, Hassad si prepara all’uso di armi chimiche

Londra, 8 dic.  Il Regno Unito e gli Stati Uniti hanno verificato l`esistenza di prove che dimostrano come il regime siriano si stia preparando ad usare le armi chimiche in suo possesso. Lo afferma il ministro degli Esteri britannico, William Hague, che parlando con la Bbc sostiene che ci sono “abbastanza prove”, provenienti da “fonti di intelligence” da spingere gli Usa a lanciare un “avvertimento” al governo di Damasco. “Il presidente degli Stati Uniti ha avvertito (la Siria, ndr) che ci sarebbero gravi conseguenze, e diceva sul serio”, ha detto Hague. La scorsa settimana le autorita` governative siriane avevano assicurato che le armi chimiche non sarebbero “mai, in nessuna circostanza” state impiegate contro i ribelli e la popolazione civile.

(Adnkronos)

Tagged with: , , , ,
2 COMMENTS
  1. Bruno Aloi

    Questi macellai di USA e GB che inviano armi e soldati in tutto il mondo, ora fanno il processo alle intenzioni della Siria sull'uso di armi chimiche… quelli che hanno buttato due bombe atomiche, che predicano il disarmo nucleare e che proprio ieri hanno fatto i loro soliti esercizi sparacchiando atomiche sotto terra nel Nevada…

    1. Roberto Lanini

      immagino che lei come illustre proff, si ricorda il perchè delle due "bombe"ma forse perchè cera una guerra mondiale di mezzo ,e i giapponesi non avrebbero , o meglio non si sarebbero mai arresi agli alleati, è questo forse avrebbe comportato molte migliaia di morti da entrambe le parti, oppure no.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends