LiberoReporter

Crisi: Inps, potere acquisto famiglie -5,2%, assegni sociali salvano redditi




Roma, 25 nov.  Il potere d`acquisto delle famiglie, durante la crisi, si e` ridotto del 5,2%. La contrazione e` stata dell`1,4% nel 2008, del 2,5% nel 2009, dello 0,4% nel 2010 e dello 0,9% lo scorso anno. E` quanto emerge dalle tabelle contenute nel bilancio sociale dell`Inps. Secondo i dati dell`Istituto, elaborati dall`Adnkronos, i redditi lordi primari del 2007 sono rimasti invariati rispetto al 2011 (rispettivamente 1.163 miliardi di euro e 1.165 miliardi di euro); il reddito complessivo dimostra invece un incremento del 3,3%, grazie alle prestazioni sociali.

(Adnkronos)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends