LiberoReporter

Serie A: formazioni Juventus-Napoli. Buffon e Vucinic out! Azzurri al completo

Guai per Conte che dovrà rinunciare a Buffon e Vucinic, per Mazzarri nessun problema: tutti presenti. Ecco allora le probabili formazioni di Juventus-Napoli, anticipo dell’8a di Serie A

Formazioni Juventus-Napoli, tutto pronto per il match delle polemicheIl gran giorno è arrivato, l’attesa per il grande match di questo inizio di stagione sta quindi per terminare. Ultima chiamata per calciatori, allenatori e tifosi di campo e televisivi è fissata per le 18 di questo pomeriggio. Teatro: Juventus Stadium. Le prime della classe si affronteranno nel primo scontro diretto della stagione, di solito in uno scontro fra titani soltanto uno ne esce vincitore e la sensazione anche per la sfida fra Juventus e Napoli è che si vada verso la conferma di questa legge. Conte e Mazzarri attendono il giorno della resa dei conti da due settimane, complice la noiosa pausa pro nazionali per le qualificazione al samba-mondiale del 2014. Una tortura indescrivibile per i milioni di appassionati e tifosi che da anni antepongono, verrebbe da dire giustamente vista la soporifera settimana azzurra, l’interesse del club a quello patriottico dell’Italia targata Prandelli e i suoi giovani (si fa per dire ovviamente). Una sorta di federalismo calcistico condiviso dalle Alpi a Lampedusa seppur molto spesso vorresti gridare ad una vera e propria secessione in stile lumbàrd con annessa sciacquata di bocca dall’ampolla protettrice delle acque sacre del Dio pallonaro. Così tanto per dare uno strappo netto con certe tradizioni divenute forzate. Insomma Juventus-Napoli è oggi un anello di fuoco – fatto di polemiche sportive e non solo – che non vediamo l’ora di attraversare per metterci alle spalle la deludentissima trasferta armena e il match casalingo del Meazza contro la Danimarca. Manca poco, dicevamo, e i due tecnici battistrada della Serie A hanno più o meno le idee chiare sulle formazioni da mandare in campo. Da un lato, Conte, le condizioni di un paio di giocatori preoccupano sulla tenuta del resto della squadra, dall’altro, Mazzarri, la disponibilità di uomini è praticamente totale nei suoi elementi migliori. La Juventus dovrà fare a meno di Buffon e Vucinic, i due pilastri di difesa e attacco dei campioni d’Italia, sono finiti ko rispettivamente per un guaio muscolare e per l’influenza. Ovviamente la speranza, per Conte e il suo staff, sarà l’ultima a morire perchè almeno il recupero in extremis di Vucinic è ancora possibile. Dunque bianconeri con Storari a difesa dei pali, in attacco con Quagliarella o Matri al fianco della formica atomica Seba Giovinco. I tre della retroguardia saranno i soliti: Barzagli, Bonucci e Chiellini. Per Lucio ancora panchina. Mediana a cinque con Lichtsteiner e Asamoah a protezione delle corsie esterne, al centro il solito terzetto che ha fatto le fortune della vecchia signora nella passata stagione: Vidal e Marchisio a protezione di nonno Pirlo. Pertanto, nonostante le assenze, stesso modulo per la formazione della Juventus. Mazzarri ha invece tutta la banda a disposizione: Cavani c’è, gli altri due tenori pure. Hamsik e Pandev saranno chiamati sia ad innescare il Matador che a lavorare in proprio visto che ne hanno i mezzi. Il 3-4-1-2 con il quale la formazione del Napoli calpesterà il terreno di gioco dello Juventus Stadium rappresenta, come il 3-5-2 per Conte, il modulo con il quale i partenopei si esprimono al meglio. La mediana sarà composta da Maggio e Zuniga esterni con mansioni di affondo e copertura, Inler e Berhami si occuperanno della rottura e della costruzione del gioco. In difesa Campagnaro, Cannavaro e Gamberini saranno a guardia di De Sanctis ultimo baluardo della retroguardia azzurra. Ecco dunque le probabili formazioni che scenderanno in campo questo pomeriggio per la prima sfida scudetto fra Juventus e Napoli. Appuntamento alle ore 18 in tv e nell’arena bianconera:

Juventus-Napoli

Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Giovinco. A disp.: Rubinho, Lucio, Marrone, Caceres, Pogba, Padoin, Isla, Branescu, Giaccherini, Matri, Bendtner. All.: Alessio. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pepe, Buffon, Vucinic, De Ceglie

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Aronica, Uvini, Fernandez, Mesto, Dzemaili, Donadel, Dossena, Insigne, Vargas. All.: Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Britos

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends