LiberoReporter

Formazioni Europa League, Inter-Partizan: Turnover per i nerazzurri fuori Milito e Cassano

Stramaccioni applica il turnover,fuori Cassano e Milito dentro Livaja con Palacio, Guarini e Coutinho dal primo minuto. Emergenza ultrà serbi a Milano

Formazioni Europa League, Inter-Partizan: Turnover per i nerazzurri fuori Milito e CassanoDomani sera alle 19.00, visibile su Sky e Mediaset Premium, andrà in onda il Match fra Inter e Partizan Belgrado. I nerazzurri, galvanizzati per il buon andamento delle squadra in campionato cerano una vittoria che metterebbe una seria ipoteca sulla qualificazione finale e permetterebbe a mister Stramaccioni di conquistare il primo posto del girone H di Europa League. Il tecnico del biscione deve fare ancora a meno di Chivu e Sneijder e potrebbe tenere a riposo Milito e Cassano, Palacio che probabilmente sarà in campo dall’inizio, a fare tandem con Livaja, che grazie ai 2 gol segnati contro Rubin Kazan e Neftci si è di fatto guadagnato un posto anche con i serbi. Sulla trequarti si dovrebbe rivedere Coutinho, rimasto in panchina contro il Catania, mentre a centrocampo ci sarà spazio per Guarin, 3 panchine consecutive in campionato. Come in Azerbaijan, in difesa verrà riproposto Silvestre, mentre è più difficile immaginare una maglia da titolare per Jonathan, che a San Siro è finito nel mirino dei tifosi e potrebbe patire dal punto di vista psicologico. Attenzione anche all’avversario, il Partizan ha una tradizione storica importantissima e un settore giovanile che sforna costantemente giocatori di alto livello. Stevan Jovetic è l’ultimo esempio ma ora la stella della squadra si chiama Lazar Markovic, serbo classe ’94, che fa gola a molte delle big europee, soprattutto inglesi, e sembra che possa ripercorrere le orme di Jovetic, che nel giro di pochi anni è diventato uno degli attaccanti più ricercati d’Europa. Markovic però non è una vera e propria punta perché nasce da esterno alto d’attacco o comunque da jolly offensivo. Attenzione anche al problema ultrà, A Milano sono attesi circa 4000 supporter serbi. Un numero che visti i precedenti, desta non poche preoccupazioni nelle forze dell’ordine. Il timore è che si possano ripetere episodi simili a quelli che portarono alla sospensione di Italia-Serbia e viste le presenze medie al Meazza durante le gare di Europa League dei tifosi nerazzurri, lo stadio rischia di diventare un dominio dei serbi. Ecco le probabili formazioni:
Inter (3-4-2-1): Handanovic; Silvestre, Cambiasso, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Gargano, Nagatomo; Coutinho, Palacio; Livaja. All.: Stramaccioni.
Partizan Belgrado (4-2-3-1): Stojkov; Lazevski, Ivanov, Ostojic, Milykovic; S. Markovic, Medo; L.Markovic, Ilic, Tomic; Mitrovic. All.: Vermezović

 

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends