LiberoReporter

Calciomercato Inter: Paulinho, accordo e clausola. L’affare è chiuso

Non dovrebbero esserci sorprese sul primo colpo di calciomercato invernale individuato dall’Inter, per Paulinho ora anche la clausola rescissoria aiuta i nerazzurri. I dettagli

Calciomercato Inter: Paulinho, accordo e clausola. L'affare è chiusoLui lo ha detto senza mezzi termini: “A luglio ho detto no perchè non me la sentivo ma ora aspetto l’Inter, a gennaio posso raggiungerla”. Lo stesso Corinthians ha ammesso di non essere in grado di trattenere Paulinho dopo il mondiale per club. Ora a confermare che l’operazione di calciomercato imbastita dall’Inter ormai da mesi abbia superato il punto di svolta arriva anche qualche dettaglio sulla clausola di rescissione fissata al momento del rinnovo con il Timao. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport il centrocampista brasiliano dopo il mondiale per club potrebbe partire per 12 milioni di euro anziché i quindici stabiliti in caso di cessione prima di quella scadenza. In sostanza Inter e Corinthians si trovano d’accordo sul costo del cartellino per cui entro la metà di dicembre tutto dovrebbe essere ratificato a un accordo ufficiale. Il giocatore vuole l’Inter, il Corinthians ha accettato di stabilire una clausola vicina ai parametri nerazzurri, ci pare ovvio che il regalo di Natale per Andrea Stramaccioni porti proprio il nome di Paulinho. Con lui in campo l’Inter può giocare con diversi moduli essendo il carioca un centrocampista molto duttile e bravo coi piedi, tuttavia calzerebbe a meraviglia anche nel recentissimo e produttivo 3-4-1-2 senza bisogno per il giovane tecnico romano di andare ad adattare la sua formazione su caratteristiche specifiche di Paulinho. Insomma, sarebbe un colpo di grande spessore ormai apparecchiato e pronto per essere annunciato con i tempi giusti. Intanto dall’Inghilterra filtra una voce di calciomercato secondo la quale l’Inter avrebbe messo con decisione gli occhi su Patrick Herrmann del Borussia Monchengladbach, centrocampista di 21 anni autore di una grandissima stagione finora. Si parla di sette milioni di euro messi sul piatto da Branca e soci per convincere il club tedesco a cedere il suo gioiellino già a gennaio, Herrmann si inserisce perfettamente nella politica di ringiovanimento della rosa avviata da corso Vittorio Emanuele da un paio d’anni ma negli ultimi mesi pesantemente accentuata. Infatti anche un altro tedeschino di grandi prospettive è finito nel mirino dell’Inter prima del centrocampista: Sebastian Jung. Questi è considerato perfetto per la corsia destra lasciata libera da Maicon.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends