LiberoReporter

Serie A: formazioni Genoa-Juventus. Lucio nella mischia? Matri scalza Giovinco

Conte sceglie Matri al posto di Giovinco al fianco di Vucinic, forse nella mischia anche Lucio. De Canio rinuncia al tridente per l’infortunio patito da Vargas. Ecco le probabili formazioni di Genoa-Juventus, match della 3a di Serie A e consigli per il Fantacalcio

Lucio pronto all'esordio in campionato con la Juventus?Conte in tribuna e Carrera in panchina, schema ormai consolidato per la conferma della squalifica di 10 mesi subita dall’allenatore capo della Juventus che comunque spera in una revisione da parte del Tnas. Ad ogni modo, per ora la squalifica è stata estesa anche alle competizioni internazionali dunque niente Champions per il leccese. Al Marassi sarà comunque una Juventus favorita, Conte è importante ma Carrera ha dimostrato di saper gestire il gruppo in sua assenza. La formazione bianconera che domani pomeriggio dovrebbe scendere in campo sarà plasmata sul solito 3-5-2 che in attesa di top players sugli esterni e in attacco resta il modulo perfetto per questa Juve di corridori. Contro il Genoa di De Canio potrebbe esserci la sorpresa Lucio che pare possa essere recuperato in extremis per il suo esordio in campionato con la maglia della Juventus, usiamo ancora il condizionale perchè non ci sono ancora conferme ma il brasiliano al momento avrebbe qualche chance di giocare.

Dalla retroguardia juventina uscirebbe Bonucci che nelle gerarchie è da sempre l’anello debole del pacchetto affidato a mister Conte. Lucio, Barzagli e Chiellini dovrebbe quindi costituire la linea di difesa a tre della vecchia signora. In mediana forse turno di stop per lo svizzero Lichtsteiner anche se le sue scorribande sulla corsia destra sono di vitale importanza per gli schemi bianconeri. Isla è pronto a prendere il suo posto. Il centrocampo dei campioni d’Italia in carica sarà completato da Vidal, Pirlo e Marchisio al centro, Asamoah a sinistra. In attacco Matri vince il duello con Giovinco per il posto al fianco del montenegrino Vucinic. Questione di turn over in vista della Champions League. De Canio perde Vargas e così rinuncia a schierare il suo Genoa con una formazione a trazione anteriore. Il tecnico materano rinuncia al tridente e si affida ad un compatto 4-4-2 che dovrebbe garantire anche maggior copertura sugli esterni, zona di campo dove la Juventus va a nozze se lasciata giocare come sa. In attacco per i rossoblu ci sarà l’ex avvelenato Borriello insieme ad Immobile.

Ecco le probabili formazioni di Genoa-Juventus, match della 3a giornata del campionato di Serie A in programma domenica alle 15:

Genoa (4-4-2): Frey; Bovo, Canini, Granqvist, Antonelli; Kucka, Seymour, Merkel, Jankovic; Immobile, Borriello. A disp.: Tzorvas, Sampirisi, Moretti, Ferronetti, Toszer, Stillo, Bertolacci, Piscitella, Anselmo, Jorquera. All.: De Canio. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Vargas, Rossi

Juventus (3-5-2): Buffon; Lucio,Barzagli, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Vucinic. A disp.: Storari, Caceres, Bonucci, Marrone, De Ceglie, Pepe, Lichtsteiner, Pogba, Giaccherini, Bendtner, Giovinco, Quagliarella. All.: Carrera. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Padoin

I consigli di Fantacalcio a cura di LiberoReporter.itConsigli Fantacalcio: gara difficile per i bianconeri, De Canio pensa ad un Genoa compatto per spegnere il fuoco bianconero che solitamente aggredisce le fasce. Asamoah e Isla, o Lichtsteiner, fanno comunque paura. La garanzia è Pirlo che oltretutto può anche marcare lo score con assist e gol su calcio piazzato. Occhio alla voglia dell’ex Borriello e a quella di Matri che cerca di conquistare un posto da titolare.

Commenta su Twitter:  @NinoLorussoLR

loading...
1 COMMENT
  1. Pingback

    Serie A: formazioni 3a giornata. Juventus e Inter fuori, Milan in casa | News-LR

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends