LiberoReporter

Serie A: formazioni 5a giornata. Tutte le gare del 26/09/2012

Fra oggi, 26/12/2012, e domani si chiude il programma della 5a giornata di Serie A. Ecco le probabili formazioni di tutte le gare del massimo campionato con moduli, indisponibili e squalificati. Intanto ieri Fiorentina-Juventus è finita 0-0

Tutte le formazioni della 5a giornata di Serie ALa 5a giornata del massimo campionato nazionale ha registrato nella serata di ieri l’anticipo fra Fiorentina e Juventus. Il match del Franchi è stato caratterizzato dall’ottima prestazione dei padroni di casa che hanno imposto il gioco ai campioni d’Italia in carica. Un match tosto giocato benissimo dalla Fiorentina che alla fine, pur avendo portato a casa un buon pareggio, può certamente recriminare sulle numerose occasioni fallite per abbattere la Juventus. Fra queste va sottolineata la grande traversa di Jovetic a Buffon ormai battuto. Oggi il programma riprende con altre otto partite: Pescara-Palermo (ore 18.30), Catania-Atalanta, Chievo-Inter, Genoa-Parma, Milan-Cagliari, Napoli-Lazio, Roma-Sampdoria, Torino-Udinese, tutte alle 20.45. Domani si chiuderà con Siena-Bologna alle 20.45. Spicca il big match del San Paolo fra Napoli e Lazio, le due inseguitrici della Juventus sono pronte a giocarsi il primo duello per restare in scia ed avvicinarsi alla vecchia signora dopo il passo falso di Firenze, ed infatti il tecnico dei biancocelesti Petkovic sono giorni che carica i suoi ripetendo che la Lazio non è inferiore a nessuno nonostante la sconfitta casalinga rimediata domenica scorsa contro il Genoa. Inter e Milan sono chiamate a vincere visto che i rispettivi allenatori sono sulla graticola per i pessimi risultati di inizio stagione. Per Stramaccioni la trasferta di Verona contro il Chievo presenta molte insidie visto che storicamente i gialloblu mettono in difficoltà la squadra del presidente Moratti. Una sconfitta sarebbe pesantissima, tanto è vero che nonostante le dichiarazioni del patron nerazzurro a tutela del suo allenatore non è escluso che quanto meno il rapporto fra i due cominci a deteriorasi seriamente. Allegri sta messo peggio, viene dall’ennesima sconfitta della stagione e quella con l Cagliari diventa l’ultimissima spiaggia. Galliani e Berlusconi hanno tollerato la sconfitta di Udine perchè contro gli uomini di Guidolin il Milan ha comunque mostrato qualche segnale di miglioramento ma non vincere in casa contro il Cagliari dovrebbe portare all’esonero del tecnico livornese. Pronto Tassotti che potrebbe traghettare il diavolo insieme ad Inzaghi fino a giugno. Ad ogni modo ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo oggi, 26/09/2012, e domani:

Pescara-Palermo ore 18.30 – 26/09/2012

Dal campo: Gasperini marca la seconda presenza sulla scottante panchina del Palermo, il tecnico ex Inter dovrebbe poter sciogliere la riserva su Brienza e Mantovani mentre sicuramente non sarà a disposizione Milanovic. Miccoli ancora in leggero vantaggio su Hernandez per l’attacco. Stroppa invece perde Crescenzi e Modesto entrambi per infortunio. Pescara (4-3-2-1): Pelizzoli; Balzano, Cosic, Bocchetti, Capuano; Nielsen, Colucci, Cascione; Quintero, Caprari; Vukusic. A disp.: Falso, Zanon, Blasi, Bjarnason, Celik, Brugman, Weiss, Soddimo, Abbruscato, Jonathas. All.: Stroppa. Squalificati: Terlizzi (1), Perni (1). Indisponibili: Savelloni, Romagnoli, Modesto, Crescenzi – Palermo (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Pisano, Barreto, Rios, Mantovani; Brienza, Ilicic; Miccoli. A disp.: Benussi, Garcia, Labrin, Morganella, Viola, Kurtic, Hernandez, Budan, Bertolo, Dybala, Giorgi. All.: Gasperini. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cetto, Sanseverino, Zahavi, Milanvoc

Catania-Atalanta ore 20.45 – 26/09/2012

Dal campo: Orobici senza Bellini, al suo posto Ferri. In dubbio Lucchini che sarebbe sostituito da Stendardo, tornato disponibile Schelotto ma ancora Colantuono deve decidere se schierarlo fra i titolari. Castro al posto di Gomez per semplice turnover non trova grosse conferme ma il tecnico etneo Maran potrebbe anche optare per questa soluzione. Gioca Izco. Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez. A disp.: Frison, Messina, Potenza, Capuano, Rolin, Biagianti, Salifu, Sciacca, Doukara, Ricchiuti, Morimoto, Castro. All.: Maran. Squalificati: Alvarez (1). Indisponibili: Terracciano, Keko – Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Ferri, Manfredini, Stendardo, Brivio; Raimondi, Cigarini, Cazzola, Bonaventura; Moralez; Denis. A disp.: Frezzolini, Polito, Matheu, Scozzarella, Schelotto, Palma, Parra, Troisi, Lucchini, De Luca. All.: Colantuono. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Marilungo, Radovanovic, F. Pinto, Capelli, Carmona, Peluso, Biondini, Bellini

Chievo-Inter ore 20.45 – 26/09/2012

Dal campo: difesa a tre per Stramaccioni? Le conferme sono arrivate anche dal tecnico nerazzurro ma qualche dubbio ancora rimane. Con questo modulo a proteggere Handanovic ci sarebbe il trio composto da Chivu in posizione centrale affiancato da Ranocchia e Juan Jesus. In panchina Cassano con il solo Sneijder a supporto di Milito. Sempre indisponibile Palacio. Pochi problemi invece per Di Carlo che non dovrebbe sorprendere. Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; Frey, Dainelli, Cesar, Jokic; Vacek, L. Rigoni, Hetemaj; Thereau, M. Rigoni; Pellissier. A disp.: Puggioni, Sardo, Andreolli, Viotti, Papp, Cruzado, Guana, Samassa, Di Michele, Moscardelli, Stoian. All.: Di Carlo. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Luciano, Paloschi, Squizzi – Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; Nagatomo, Guarin, Gargano, Zanetti, Pereira; Sneijder; Milito . A disp.: Castellazzi, Belec, Jonathan, Samuel, Silvestre, Cambiasso, Obi, Mudingayi, Alvarez R., Livaja, Cassano, Coutinho. All.: Stramaccioni. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Stankovic, Mariga, Palacio

Genoa-Parma Ore 20.45 – 26/09/2012

Da campo: Jankovic potrebbe essere della partita ma spetta a De Canio sciogliere la riserva viste le non perfette condizioni fisiche del giocatore. Duello Canini-Bovo per la zona centrale della difesa. In panchina il tedesco Merkel, dietro le punte giocherà Bertolacci. Per Donadoni Biabiany c’è ma non è pronto per scendere in campo dal 1′. Genoa (4-3-1-2): Frey; Sampirisi, Canini, Granqvist, Antonelli; Jankovic, Kucka, Seymour; Bertolacci; Immobile, Borriello. A disp.: Tzorvas, Moretti, Bovo, Ferronetti, Tozser, Merkel, Stillo, Piscitella, Anselmo, Jorquera, Melazzi. All.: De Canio. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Vargas, Rossi – Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Acquah, Parolo, Valdes, Galloppa, Gobbi; Pabon, Belfodil. A disp.: Pavarini, Bajza, Benalouane, Fideleff, Morrone, Musacci, Arteaga, Marchionni, Ninis, Biabiany, Amauri, Sansone. All.: Donadoni. Squalificati: Rosi (1). Indisponibili: Santacroce, Palladino

Milan-Cagliari Ore 20.45 – 26/09/2012

Dal campo: tre punte per Allegri che continua ad ignorare lo spagnolo Bojan. Dentro Pazzini affiancato da Emanuelson ed El Shaarawy. Occhio però a Robinho che scalpita per un posto fra i titolari. De Jong promosso alla regia. Ficcadenti a trazione anteriore, almeno sulla carta. Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Mexes, Bonera, Antonini; Montolivo, De Jong, Ambrosini; El Shaarawy, Pazzini, Emanuelson. A disp.: Amelia, Gabriel, Constant, De Sciglio, Mesbah, Nocerino, Acerbi, Traoré, Bojan, Niang, Robinho. All.: Tassotti. Squalificati: Boateng (1), Zapata (1), Allegri (1). Indisponibili: Muntari, Didac Vilà, Strasser, Pato, Yepes – Cagliari (4-3-3): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Pisano; Ekdal, Conti, Nainggolan; T. Ribeiro, Pinilla, Ibarbo. A disp.: Avramov, Avelar, Ariaudo, Dessena, Casarini, Eriksson, Sau, Nenè, Larrivey. All.: Ficcadenti. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cossu

Napoli-Lazio Ore 20.45 – 26/09/2012

Dal campo: Petkovic ritrova Mauri e Konko e non perde Hernanes. Tutto al meglio per i bancocelesti in vista della super sfida del San Paolo. Mazzarri con il dubbio Aronica non in perfette condizioni fisiche. In caso di panchina per il perno della difesa azzurra è pronto Gamberini. Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Aronica, Fernandez, Mesto, Donadel, Dossena, Inler, Insigne, Vargas. All.: Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Britos – Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Ciani, Dias, Cavanda; Ledesma; Candreva, Hernanes, Mauri, Lulic; Klose. A disp.: Bizzarri, Carrizo, Biava, Cana, Scaloni, Stankevicius, Onazi, Zarate, Ederson, Rocchi, Kozak, Floccari. All.: Petkovic. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Brocchi, Radu, Gonzalez

Roma-Sampdoria Ore 20.45 – 26/09/2012

Dal campo: De Rossi e Totti abili e arruolati. Zeman potrà contare su di loro per il difficilissimo match contro la Sampdoria di Ferrara. Out invece Osvaldo che sta pianificando il rientro contro la i campioni d’Italia. I blucerchiati saranno privi di Maxi Lopez appiedato dal giudice sportivo per due turni. Roma (4-3-3): Stekelenburg; Taddei, Burdisso, Castan, Balzaretti; Florenzi, De Rossi, Pjanic; Lamela, Destro, Totti. A disp.: Goicoechea, Svedkauskas, Romagnoli, Bradley, Piris, Tachtsidis, Marquinhos, Perrotta, Marquinho, Tallo, Lopez. All.: Zeman. Squalificati: Guberti (agosto 2015). Indisponibili: Lobont, Dodò, Osvaldo – Sampdoria (4-3-3): Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Soriano, Maresca, Obiang; Estigarribia, Pozzi, Eder. A disp.: Berni, De Silvestri, Castellini, Munari, Mustafi, Renan, Icardi, Poulsen, Krsticic. All.: Ferrara. Squalificati: Da Costa (1 ottobre 2012), Maxi Lopez (2). Indisponibili: Juan Antonio, Poli, Tissone

Torino-Udinese Ore 20.45 – 26/09/2012

Dal campo: Basta rientra nei ranghi di Guidolin che valuta la possibilità di mandare a riposo per un turno il bomber Di Natale. Ventura senza Masiello e Cerci. Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Basha, Brighi; Stevanovic, Meggiorini, Bianchi, Vives. A disp.: Gomis L., Rodriguez, Di Cesare, Santana, De Feudis, Verdi, Diop, Sgrigna, Gazzi, Sansone. All.: Ventura. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Suciu, Birsa, Masiello – Udinese (3-5-2): Brkic; Benatia, Danilo, Coda; Basta, Pereyra, Pinzi, Lazzari, Pasquale; Ranegie, Di Natale. A disp.: Padelli, Pawlowski, Badu, Gabriel Silva, Angella, Faraoni, Allan, Willians, Hertaux, Armero, Fabbrini, Barreto, Maicosuel. All.: Guidolin. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Muriel, Domizzi

Siena-Bologna Ore 20.45 – 27/09/2012

Dal campo: Out Contini per Cosmi che perde anche Campagnolo. Pioli monitora la situazione Diamanti che potrebbe partire dalla panchina per qualche acciacco muscolare. Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola, Rodriguez, Del Grosso; Rosina, Valiani; Calaiò. A disp.: Farelli, Marini, Dellafiore, D’Agostino, Rubin, Verre, Sestu, Zè Eduardo, Paolucci, Bogdani. All.: Cosmi. Squalificati: Larrondo (3 mesi), Vitiello (4 anni), Terzi (3 anni e 6 mesi), Belmonte (6 mesi). Indisponibili: Campagnolo, Contini – Bologna (4-3-1-2): Agliardi; Garics, Antonsson, Natali, Morleo; Pulzetti, Pazienza, Taider; Kone; Gilardino, Acquafresca. A disp.: Curci, Carvalho, Cherubin, Sorensen, Motta, Abero, Perez, Guarente, Gimenez, Pasquato, Gabbiadini, Diamanti. All.: Poli. Squalificati: Portanova (febbraio 2013). Indisponibili: nessuno

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends