LiberoReporter

Calciomercato Inter: Pereira è fatta!




Il difensore uruguagio Alvaro Pereira è praticamente un giocatore dell’Inter, l’accordo è stato concluso dopo una lunga trattativa col Porto sulla base di dieci milioni di euro più 3,5 di bonus. Trattativa chiusa anche per Paulinho che da gennaio vestirà il nerazzurro. In uscita Julio Cesar ormai al QPR, mentre Maicon andrà al Manchester City.

Il mercato dell’Inter è in pieno fermento, e il club nerazzurro può decisamente dirsi la regina del mercato del momento, dopo l’arrivo di Antonio Cassano e Walter Gargano, ecco Alvaro Pereira, difensore del Porto e della nazionale uruguagia. L’Inter ha acquisito i diritti alle prestazioni del giocatore dopo una lunga ed estenuante trattativa col Porto. Dieci milioni di euro più 3,5 bonus sono stati gli argomenti convincenti che hanno fatto cambiare idea a Pinto da Costa, il presidente del club di Oporto.
Facciamo l’identikit del neo acquisto nerazzurro. Ventisettenne di Montevideo è forte fisicamente: un metro e 82 per 80 kg, la sua fisicità gli permette di avere un’ottima spinta propulsiva sulla fascia sinistra del campo, un esterno alla Maicon, per capirci, ma nella corsia opposta. Ma è anche un jolly che può essere utilizzato sia in difesa che a centrocampo: nasce come terzino sinistro, si adatta molto bene come centrale, ed è stato utilizzato con buoni risultati anche come esterno alto. Ha il profilo di un calciatore moderno: davvero ottimo affare per l’Inter!

La società di Corso Vittorio Emanuele ha accesso i motori e sembra non volersi fermare più. Secondo la Gazzetta dello Sport, Marco Branca e Piero Ausilio avrebbero chiuso pure per il giocatore del Corinthians, Paulinho, ma il brasiliano arriverebbe solo a Gennaio.
Sembra sfumare, invece, l’olandese Rafael Ferdinand Van Der Vaart del Tottenham, infatti, questi sta per accasarsi all’Amburgo che ha offerto 9,5 milioni di sterline, al cambio 12 milioni di euro. Il presidente degli Spurs, Joe Lewis, non pare più irremovibile sull’incedibilità del centrocampista offensivo: l’affare è in dirittura d’arrivo.

Capitolo cessioni. Ormai è cosa fatta per Julio Cesar al QPR di Tony Fernandes, l’estremo difensore brasiliano si trova già a Londra per le visite mediche.
Maicon, invece, sta per ritornare di nuovo alla corte di Roberto Mancini, versione coach, il Manchester City al momento è in vantaggio sul Real Madrid per l’acquisto del difensore, anche perché sembra che il brasiliano preferisca gli inglesi agli spagnoli. José Mourinho dovrà farsene una ragione.

Salvatore Grasso

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends