LiberoReporter

Germania: Pil cresce +0,3% nel secondo trimestre




Wiesbaden, 23 ago. La crisi del debito nella zona euro ha rallentato la crescita dell’economia tedesca nel secondo trimestre. Il prodotto interno lordo (Pil) della Germania e’ cresciuto dello 0,3 per cento rispetto al trimestre precedente, in termini destagionalizzati. I dati sono stati diffusi dall’Ufficio federale di statistica, che ha confermato le stime preliminari. Nel primo trimestre, il Pil era cresciuto dello 0,5 per cento. Le esportazioni e la spesa pubblica hanno contribuito positivamente alla crescita. Tuttavia, gli investimenti in costruzioni e attrezzature, come i macchinari e le auto tornato a ridursi, a causa dell’insicurezza delle imprese dovuta alla crisi dell’euro. Rispetto al secondo trimestre del 2011, il Pil e’ cresciuto dello 0,5 per cento in termini reali.

(Adnkronos/Dpa)

Tagged with: , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends