LiberoReporter

Mafia: Li Gotti (IDV), Napolitano non può pretendere copertura a 360 gradi

Roma, 21 ago. “La pretesa del Capo dello Stato di ottenere una copertura a 360 gradi e’ fuori dalla Costituzione. Ed e’ stata la stessa Consulta, con la sentenza 154 del 2004, relatore lo stesso Onida che oggi difende la scelta di Napolitano di sollevare il conflitto di attribuzioni, ad affermare che il Presidente della Repubblica, in base all’articolo 90 della Costituzione, e’ coperto per agli atti compiuti nell’esercizio delle sue funzioni e che e’ l’autorita’ giudiziaria a stabilire se i suoi atti rientrino o meno in quella copertura”. Luigi Li Gotti, capogruppo dell’Idv in commissione Giustizia del Senato, interpellato dall’Adnkronos, interviene sulla polemica che non accenna a diminuire sui rapporti tra Quirinale e Procura della Repubblica di Palermo e sul conflitto di attribuzioni sollevato dal Colle, per l’uso delle intercettazioni tra il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, e l’ex ministro dell’Interno Nicola Mancino.

(Adnkronos)

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends