LiberoReporter

Calciomercato Milan: Cassano sul piede di guerra! Aria di tempesta

Dopo gli addii nel calciomercato di Ibra e Thiago il barese è arrabbiato con la società anche per un mancato rinnovo e potrebbe abbandonare il Milan

Il calciomercato del Milan sembra non aver scontentato solo i tifosi. Antonio Cassano già a Giugno, sulle voci del primo assalto del Psg a Thiago Silva, aveva manifestato dal ritiro di Cracovia della nazionale grosse perplessità sul futuro del Milan. “Senza Thiago saremmo una squadra da terzo posto e se Ibra si arrabbiasse per questa cessione gli darei ragione, non so nemmeno io se resterò” aveva dichiarato senza peli sulla lingua come suo solito. Senza sapere che poi lo stesso Ibrahimovic al secondo assalto parigino avrebbe salutato pure lui il Milan.

Umore Nero
L’umore nero del barese, infastidito pure dal mancato rinnovo contrattuale che si sarebbe atteso questa estate, è chiaro. Nel primo giorno di raduno a Milanello per i giocatori reduci dall’Europeo l’atteggiamento di Cassano era esattamente l’opposto rispetto a quello del nuovo acquisto Riccardo Montolivo, felice ed entusiasta come un bambino al primo giorno di scuola. Cassano infatti con quel rinnovo si sarebbe atteso un simbolico attestato di fiducia e una investitura da leader della squadra a tutti gli effetti. Invece da via Turati non è arrivato nulla di tutto questo e ciò potrebbe tentare un infastidito Fantantonio a cambiare aria e salutare Milano.

Destino Cassano
Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile ritorno alla Sampdoria visti gli ottimi rapporti che il calciatore ha ritrovato con la famiglia Garrone. Ma l’ingaggio da 3 milioni all’anno è fuori portata per le casse doriane e la pista per ora sembra tramontata. Presto sono attese evoluzioni su una situazione delicata che potrebbe portare ad un altro, l’ennesimo, grande addio in casa Milan quest’anno. Dopo l’ottimo europeo Cassano ha ritrovato consenso anche a livello internazionale e qualche offerta estera potrebbe arrivare.

Non è da escludere anche un possibile scambio con l’Inter per Pazzini con un incrocio tra ex compagni di squadra. La volontà dell’Inter di liberarsi dell’attaccante e il bisogno del Milan di una prima punta potrebbero coincidere. Chissà però se questo piacerebbe ai tifosi, per ora sono molto scontenti ma senza Cassano in squadra potrebbero esserlo ancora di più.

Luca Perin

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends