LiberoReporter

Vacanza rovinata? Ecco il libro che vi aiuterà

Abbiamo scovato in libreria un bellissimo libro da tenere sempre a portata di mano prima, durante e dopo le vacanze.  Si tratta della III edizione di “Risarcimento del danno da vacanza rovinata“, edito da Maggioli Editore e scritto dal famoso avv. Roberto Di Napoli.

Il volume, che ha già venduto migliaia di copie nelle precedenti edizioni, è di particolare importanza, soprattutto, per viaggiatori e turisti. Vengono affrontati, infatti, con uno stile e un linguaggio molto semplice ed accessibile anche ai non professionisti, i diritti che possono essere esercitati sin dall’inizio di un semplice viaggio: dal trasporto (in aereo, in treno, traghetto) all’alloggio nelle varie strutture ricettive (in albergo, nel residence, nel bed & breakfast) fino alla prestazione dei vari servizi oggetto di pacchetti turistici.

 

Non tutti i passeggeri, ad esempio, sono a conoscenza che, nel trasporto aereo, in caso di ritardo superiore alle 3 ore e tranne in caso di eventi eccezionali, hanno diritto alla compensazione pecuniaria, ossia ad un indennizzo, di importo a partire dalle €250; oppure al risarcimento del danno subito nel caso di furto in camera d’albergo pur in presenza di clausole o avvisi informativi sull’esonero di responsabilità dell’albergatore.

 

Di particolare importanza, poi, le numerose sentenze dei giudici di merito e di legittimità (menzionate o annotate nel volume) che -confermando l’importanza della “causa” del pacchetto turistico, ossia, dello scopo turistico o di piacere sotteso alla stipula del contratto col tour operator o con l’intermediario- hanno attribuito il diritto al risarcimento del danno non solo in caso di inadempimento dell’organizzatore ma anche nel caso in cui viene meno un presupposto del servizio (ad esempio, un’infezione nella località turistica che rende impossibile il relax o l’utilità del viaggio); oppure, ancora, le pronunce che hanno accertato e dichiarato la nullità di contratti di multiproprietà e dei rapporti di finanziamento collegati.

 

In particolare, alcuni degli argomenti affrontati sono:

I contratti di trasporto di persone e la responsabilità del vettore:
– Il contratto di trasporto aereo
– La responsabilità del vettore aereo per danni alle persone, ai bagagli e per il ritardo
– La disciplina in materia di compensazione ed assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco (cancellazione del volo o ritardo prolungato e altri)
– Contratti e responsabilità nei confronti del viaggiatore (es. Il contratto di albergo)
– La responsabilità dell’albergatore per deterioramento, sottrazione e distruzione delle cose portate in albergo o date in custodia
– Conformità della stanza alla categoria di albergo o ai servizi promessi o pubblicizzati
– Il contratto di ormeggio turistico e altri
– Le attività di organizzazione del viaggio (es. L’intermediazione dell’agenzia di viaggi)
– I pacchetti turistici nel codice del consumo
– L’organizzazione o la vendita del viaggio da parte di associazioni senza scopo di lucro
– Il contratto di crociera turistica e altri
– Il danno da vacanza rovinata (es. La risarcibilità dei danni)
– La pubblicità ingannevole
– Le clausole vessatorie
– La tutela del turista dopo il codice del consumo.

 

L’autore

Roberto Di Napoli è un giovane avvocato di Roma diventato famoso proprio per le sue battaglie in materia di tutela dei consumatori e difesa degli abusi bancari.  Infatti è autore anche di pubblicazioni altrettanto interessanti, tra le quali, “Anatocismo e vizi nei contratti bancari”, “Responsabilità e risarcimento nel codice del consumo”, “200 modelli di difesa del consumatore”.  Pur essendo giovane è uno stimatissimo esperto del diritto tanto che è spesso invitato come relatore a simposi, convegni e corsi organizzati dagli stessi Ordini degli Avvocati, e molte volte affianca i nomi più celebri e prestigiosi del mondo giuridico.

Chi ne vuole sapere di più può digitare http://www.robertodinapoli.it

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends