LiberoReporter

Germania: dimissioni terzo dirigente intelligence per caso neonazisti

Berlino, 11 lug. Nuove dimissioni ai vertici dei servizi tedeschi d’intelligence per la vicenda degli omicidi compiuti da una cellula neonazista. A rinunciare l’incarico e’ stato oggi Reinhard Boos capo dei servizi interni del land orientale della Sassonia. I tre neonazisti responsabili dell’omicidio di otto immigrati e una poliziotta fra il 2000 e il 2007 vivano a Zwickau, in Sassonia.

(Adnkronos/dpa)

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends