LiberoReporter

Attentato Burgas: premier bulgaro Borisov, opera di un kamikaze

Sarebbe opera di un kamikaze l’attentato al bus di turisti israeliani attuato ieri in Bulgaria a Burgas. Lo ha riferito lo stesso premier bulgaro Borisov.

Sofia, 19 lug.  L’attentato contro il bus di turisti israeliani a Burgas, in Bulgaria, e’ stato apparentemente opera di un attentatore suicida. Lo ha detto il premier bulgaro Boyko Borisov, citato dai media locali. E’ intanto stato aggiornato a otto morti il bilancio delle vittime dell’attacco, secondo quanto riferito stamattina dal ministro degli Esteri bulgaro Nikolay Mladenov all’emittente tv locale B TV. Si tratta di sette turisti israeliani e dell’autista dell’autobus, di nazionalita’ bulgara. I feriti sono 37. Tre di loro, in condizioni critiche, sono stati trasportati con un aereo militare in un ospedale di Sofia, a 400 chilometri a ovest di Burgas.

(Adnkronos/Dpa)

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends