LiberoReporter

Procuratore Grasso: la magistratura può andare avanti senza consenso, ma servono risorse

Roma, 16 lug.  ”Non so se si riuscirà a riscontrare tutto questo ma l’importante per noi magistrati e’ sempre tendere all’accertamento della verità, a qualsiasi costo, anche a distanza di tempo”. Lo ha detto al Gr3 il procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, riferendosi alle inchieste sulla cosiddetta trattativa tra Stato e mafia. ”Non mi sento solo e abbandonato. Comunque -ha osservato Grasso- la magistratura ha forza, autonomia, indipendenza. Per cui può andare tranquillamente avanti anche senza il consenso. L’importante e’ che ci siano le risorse per poter andare avanti”.

(Adnkronos)

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends