LiberoReporter

Euro2012: Italia e Croazia alla fine p.t. 1 a 0 per gli azzurri

Un’ottima Italia che ha vissuto solo dieci minuti di stanca a metà del primo tempo e poi ha ritrovato il filo del gioco ed è passata in vantaggio con uno splendido gol su calcio di punizione di Andrea Pirlo al 39′. Alla fine del primo tempo, Italia 1 Croazia 0.

L'esultanza dei nostri giocatori dopo il gol su punizione di Pirlo (Italia 1 Croazia 0 - fine p.t.)

I° TEMPO – Pronti via è l’Italia si rende subito pericolosa con Balotelli, che giratosi in un fazzoletto, manda di poco al lato. La Croazia prova a reagire con Jelavic, ma al 10’ trema ancora la porta di Pletikosa che, prima respinge su Balotelli, poi può soltanto guardare il tiro di Marchisio, alto di un soffio. Al 19’ Buffon è costretto a sporcare i guanti sul tentativo di Jelavic e appena un minuto più tardi su Perisic, ordinaria amministrazione per il numero uno azzurro. Più incisiva la Nazionale di Prandelli, ci prova ancora con Cassano, ben assistito da Motta, per poi sfiorare nuovamente il gol al 38’; bravissimo Pletikosa a salvare per due volte su doppia iniziativa, in rapida successione, di Marchisio.

È il preludio al gol. A sette minuti dal riposo, Pirlo poco oltre il limite dell’area di rigore, calcia una punizione che, superata la barriera, si insacca a fil di palo. E’ 1-0. Prima dell’intervallo c’è ancora il tempo di una conclusione per parte. Cassano, di testa, manda oltre la traversa, poi è la volta di Mandzukic, ma Buffon para.

 

Italia 1 Croazia 0
Reti: 39′ Pirlo (I)

Simone Toninato

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends