LiberoReporter

Euro 2012: l’Inghilterra supera la Svezia che saluta l’europeo (3 a 2)




Finisce a vantaggio degli inglesi la seconda partita del secondo turno del girone D. Una partita ricca di emozioni e di gol, ben 5, che fa raggiungere la vetta agli inglesi, a pari merito con la Francia e condanna la Svezia a tornare a casa.

Lo spettacolare gol di Wellbeck di tacco . © it.uefa.com

Secondo match del secondo turno del girone D, vede la vittoria dell’Inghilterra sulla Svezia. Un primo tempo con ritmo blando e il vantaggio degli inglesi con un gol di Carroll al 23esimo. Poi la partita cambia volto nel secondo tempo, con la Svezia che spinge moltissimo e pareggia con un tiro di Melberg con deviazione nella propria rete di Johnson al 49esimo. Dieci minuti e la Svezia passa in vantaggio ancora per merito di Melberg che con un colpo di testa batte il portiere inglese. Cinque minuti di gioco e l’Inghilterra acciuffa il pareggio con Walcott.

Serie di occasioni per entrambe le squadre, ma è al minuto 78 che la partita prende la piega che porterà gli inglesi a vincere sulla Svezia: grandissima percussione in area di Walcott che supera due difensori svedesi lasciandoli sul posto e serve da destra una palla verso il centro dell’aria dove Wellbeck fa un capolavoro lasciando sfilare la palla tra le gambe e colpendo di tacco in direzione della porta della Svezia, sorprendendo il portiere Isaksson. È il gol partita, oltre a essere una delle più belle reti dell’europeo. Si prosegue fino ai regolamentari e oltre, con i 4 minuti concessi dall’arbitro Skomina, ma la partita ormai è segnata. L’Inghilterra vince il match volando insieme ai francesi in testa alla classifica, mentre la Svezia saluta l’europeo matematicamente, con ancora una partita da giocare.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends