LiberoReporter

Maxi-nave da crociera nel bacino di San Marco: è follia

Il Fai, Fondo Ambiente Italiano, si mobilita contro l’arrivo domani, 2 Giugno, a Venezia della più grande nave da crociera mai vista in laguna e chiede lo stop definitivo al transito nel bacino di San Marco. Per Maria Camilla Bianchini d’Alberigo, presidente veneta dell’associazione, si tratta “di una reiterata violenza a un contesto così delicato e prezioso”. “Domani giunge in Marittima la più grande nave mai entrata in laguna, stazza 137.000 tonnellate – ricorda – e ci si chiede come possa essere possibile un tale crescendo di devastazione, che sfida in modo protervo le sorti di Venezia e della sua laguna, quando si potrebbe mantenere un crocierismo che rispettasse livelli di sostenibilità con navi non inquinanti, dalle stazze, pescaggi e dislocamenti compatibili con la delicatezza dell’ambiente lagunare”.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends