LiberoReporter

Diritti tv: pm Milano Fabio De Pasquale, ci sono impronte digitali di Silvio Berlusconi sui soldi




Milano, 18 giu. “Ci sono le impronte digitali di Silvio Berlusconi sui soldi”. E’ uno dei passaggi della lunga requisitoria tenuta oggi dal pm di Milano Fabio De Pasquale al processo sulla presunta frode fiscale realizzata con la compravendita di diritti televisivi da parte di Mediaset per la quale figurano, tra gli imputati, Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri. Contro l’ex premier, ha affermato il magistrato, ci sono “prove univoche”.

(Adnkronos)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends