LiberoReporter

Serie A: formazioni Inter-Milan. Zanetti con Nagatomo, Cassano in panca

Stramaccioni recupera Zanetti e lo manda in campo con Nagatomo, Allegri fa partire Cassano dalla panchina, dentro Robinho. Ecco le probabili formazioni Inter-Milan per la 37a di Serie A

Inter-Milan, formazioni Ci siamo, il giorno del derby milanese è arrivato e dopo tre giorni passati a chiederci chi potrebbe favorire l’Inter, fra Juventus e Milan, nella battaglia scudetto eccoci giunti al punto di non ritorno: questa sera sapremo quanto di vero c’era negli assurdi discorsi della settimana. La sensazione è quella di un’Inter non accomodante, il derby è derby e francamente non ce li vediamo i giocatori nerazzurri pronti a scansarsi per spianare la vittoria al Milan.


Anche perchè, come dicono molti opinionisti con i piedi per terra, per Moratti e i suoi sarebbe lo stesso dispiacere assistere al trionfo tricolore di Milan o Juve, per cui tanto vale prendersi almeno il derby conservando magari qualche residua speranza di approdo in Champions League. Stramaccioni stesso ha annunciato che la formazione Inter che questa sera scenderà in campo contro i cugini sarà la migliore possibile, ed infatti rientrerà capitan Zanetti dopo l’infortunio che lo ha tenuto ai box per due gare consecutive. L’argentino, stando alle ultime indicazioni, dovrebbe agire da interno sinistro lasciando l’out difensivo corrispondente al giapponese Nagatomo. La retroguardia nerazzurra sarà completata da Maicon a destra e la coppia Lucio-Samuel al centro. Rientra anche Julio Cesar dopo i problemi al gomito.

In mediana la cabina di regia sarà affidata a Cambiasso non essendoci Stankovic che ieri è stato operato al tendine d’Achille, chiude il centrocampo il colombiano Guarin che si posizionerà sull’interno destro. In attacco formazione Inter con il modulo ad albero di natale, Milito sarà la punta centrale a supporto della quale giocheranno Sneijder e uno fra Alvarez e Zarate con il primo leggermente favorito. In casa rossonera mister Allegri sa benissimo che il match di questa sera può significare l’addio allo scudetto ma anche alla panchina, per cui nonostante la necessità di prendersi i tre punti il tecnico rossonero pare intenzionato a lasciare in panchina Cassano per non sbilanciare troppo la squadra, titolare nella formazione Milan anti Inter ci sarà quindi Robinho che a livello fisico dovrebbe dare qualche garanzia in più rispetto al barese. Attacco completato da Ibrahimovic e Boateng che sarà al suo posto sulla trequarti.

In mediana Allegri si affida ad una batteria di muscolari: Van Bommel centrale sostenuto da Muntari e Nocerino. In difesa niente da fare per Thiago Silva, nemmeno convocato, in mezzo giocheranno Nesta e Mexes con Bonera e Abate a completare il reparto arretrato della formazione Milan. Ecco dunque come saranno disposti gli scacchieri di Inter e Milan: Inter (4-3-2-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Guarin, Cambiasso, Zanetti; Sneijder, Alvarez; Milito. A disp.: Castellazzi, Ranocchia, Obi, Juan Jesus, Palombo, Zarate, Pazzini. All.: Stramaccioni. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Castaignos, Chivu, Poli, Stankovic, Forlan – Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Mexes, Bonera; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Boateng; Ibrahimovic, Robinho. A disp: Amelia, Yepes, De Sciglio, Ambrosini, Gattuso, Cassano, Maxi Lopez. All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Inzaghi, Roma, Pato, Thiago Silva

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends