LiberoReporter

Calciomercato Inter: un centrocampo tutto nuovo! Ecco i nomi…

La rivoluzione in attacco è quasi completata, ora l’Inter è pronta a nuovi colpi di calciomercato per la linea mediana. Isla è già bloccato, De Jong è a un passo, Lucas il sogno possibile, ecco gli ultimi sviluppi

Branca muove le sue pedine per un grande mercato InterL’acquisto di Palacio dal Genoa e quello molto vicino di Lavezzi dal Napoli, hanno già infiammato il calciomercato dei nerazzurri e regalato all’Inter di Stramaccioni un tridente d’attacco tutto argentino dotato di classe e velocità. Ma il presidente Moratti, deciso a riportare la squadra ai vertici, non è ancora pago e pensa adesso a puntellare difesa e centrocampo. Particolare attenzione sarà data alla linea mediana, altro reparto che verrà rivoluzionato. Per la fascia destra è già stato bloccato il cileno Isla dell’Udinese, mentre al centro la trattativa per portare De Jong a Milano è già in fase avanzata, con l’olandese del Manchester City pronto a fare coppia con Guarin.


Ma il sogno di calciomercato di tutti i tifosi dell’Inter si chiama Lucas. Il trequartista brasiliano è seguito con molta attenzione dagli osservatori nerazzurri già da molti anni, ma sul talento verdeoro ci sono anche i maggiori club europei, pronti a scatenare una vera e propria asta. Il gioiello del San Paolo costa ben 25 milioni di euro e Massimo Moratti sta pensando di sacrificare Sneijder per arrivare a quello che è considerato un suo autentico pallino. Nei prossimi giorni si saprà di più su una trattativa che è tutt’altro che facile ma non impossibile. Dopo anni di campagne acquisti al risparmio con la massima attenzione al bilancio, il club di corso Vittorio Emanuele ha deciso di dare una svolta e tornare ad essere protagonista in Italia e in Europa.


Sono previsti investimenti importanti anche in difesa. Ad ogni modo, fra le diverse analisi fatte dai più noti esperti di calciomercato, l’Inter avrebbe anche la possibilità di arrivare a Lucas senza sacrificare necessariamente Sneijder, tutto dipenderà da Moratti che, da quanto trapelato qualche giorno fa, in vista della deroga al FFP, allo studio nei pian alti della Uefa, potrebbe intervenire personalmente nell’affare con una quindicina di milioni di euro. Siamo alle indiscrezioni, non vi sono ancora riscontri oggettivi o diretti ma questo scenario ad oggi non va ancora escluso.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends