LiberoReporter

Terremoto: donna estratta viva dalle macerie a Cavezzo

 Una donna è stata estratta viva dalla macerie a Cavezzo. Sale a 16 il numero di vittime, 300 i feriti.

A Cavezzo, uno dei paesi più colpiti dal sisma di questa mattina, ricordiamo che il movimento tellurico è avvenuto alle ore 9,01, con una magnitudo di 5,8 gradi della scala Richter, è stata ritrovata dai soccorritori una donna estratta viva dalle macerie. La signora è stata ritrovata sotto le macerie di un palazzo di 4 piani che era crollato proprio questa mattina. I Vigili del Fuoco hanno comunicato che le condizioni di salute della donna sono abbastanze buone e che per precauzione è stata trasportata in ospedale per alcuni accertamenti.
Il bilancio dei morti accertati fino a questo momento è di 16 vittime, 300 sono i feriti e 14000 gli sfollati.
Intanto con il calare della luce del sole, aumenta la preoccupazione per paura di nuove scosse, non soltanto in Emilia, ma anche nelle regioni limitrofe, dove le scosse si sono fatte sentire molto fortemente.

Tagged with: , ,
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends