LiberoReporter

Foggia: smantellata a San Severo rete trafficanti e spacciatori droga




(AGENPARL) – Foggia, 07 mag – “Traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione e ricettazione: con queste accuse, a vario titolo, su disposizione del Gip del Tribunale di Bari, sono state eseguite, nella mattinata di oggi, 25 ordinanze di custodia cautelare (18 in carcere e sette ai domiciliari), richieste dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, in collaborazione con la Procura di Lucera. Ad eseguire i provvedimenti gli agenti della Squadra Mobile di Foggia, dei Commissariati di San Severo e dei Reparti Volo e Prevenzione Crimine di Bari. L’inchiesta che ha portato a smantellare una capillare e fitta rete di trafficanti e spacciatori di sostanze stupefacenti (hashish, marijuana, eroina e cocaina) – che aveva fatto di San Severo una centrale di rifornimento di droga non solo per la Capitanata, ma anche per il Molise – nasce, però, da uno dei numerosi atti intimidatori (dinamitardi, incendiari ed esplosione di colpi di arma da fuoco) nei confronti di negozi e circoli ricreativi che nella seconda metà del 2009 si stavano verificando nella cittadina foggiana e che avevano res0 particolarmente preoccupante la situazione dell’ordine pubblico tale da generare un vero e proprio allarme sociale. In modo particolare gli inquirenti, facevano emergere gravi indizi a carico di un pluripregiudicato di San Severo, ritornato in libertà nel maggio del 2009 dopo aver scontato più di dieci anni di carcere per associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsioni, armi e droga. Nel suddetto caso malvivente aveva operato insieme a un altro pregiudicato del posto, per una estorsione ai danni di un circolo privato. 2 Indagando su questi episodi di natura estorsiva, attraverso le classiche tecniche investigative e intercettazioni ambientali e telefoniche, gli investigatori foggiani, coordinati dall’Antimafia di Bari, sono riusciti a individuare la fitta rete di trafficanti e spacciatori, che per anni hanno gestito il mercato della droga a San Severo, ma in grado di rifornire anche spacciatori delle zone limitrofe (in modo particolare Apricena) e di Montenero di Bisaccia, in provincia di Campobasso. Nel corso di questi anni sono già stati arrestati in flagranza di reato 18 persone e sequestrato oltre un chilo e 300 grammi di sostanze stupefacenti (300 grammi di cocaina, 972 di hashish, 22 di eroina, 37 di marijuana). Nell’operazione di oggi sono finite in carcere anche cinque donne”.

E’ quanto si apprende da un comunicato stampa della Questura di Foggia.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends