LiberoReporter

Germania: il rigore della Merkel fa crollare il suo partito (Cdu). Si profila sconfitta in Nord Reno-Vestfalia




Sonora batosta per il Cdu e per il cancelliere tedesco Angela Merkel, nelle elezioni amministrative in Nord Reno-Vestfalia. Il partito della Merkel scende al 26,1% secondo i primi exit poll, rispetto al 34,6% fatto segnare nella precedente tornata elettorale.

Le politiche del rigore non portano bene. Dopo la sconfitta di Sarkozy in Francia, con le relative proporzioni, in quanto si tratta di una tornata elettorale amministrativa in Nord Reno Vestfalia, anche la Merkel e la sua proverbiale “fermezza e rigore”, prende una batosta.

Il partito del cancelliere tedesco Merkel infatti dal 34,6% alle ultime elezioni regionali, passa oggi, almeno secondo i primi exit poll diffusi dalla televisione tedesca Zdf, al 26,1. La voce grossa in questa tornata elettorale la fanno i socialdemocratici della Spd guidata da Kraft che raggiungerebbero, sempre secondo i primi exit poll, il 38,4 % dei consensi . Bene anche i Verdi (12,2%), i pirati all’8,1% e i liberali all’8,4%. Quella che si profila è una grande sconfitta per la Merkel, in quanto la regione Nord Reno – Vestfalia rappresenta, con i suoi diciotto milioni di elettori, il più popolato degli stati federali in Germania, ed ha dunque sicuramente una valenza nazionale, decretando così il negativo responso dei tedeschi alle politiche di rigore della Merkel.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends