LiberoReporter

Amministrative 2012. Catanzaro: dopo blocco scrutinio arriva stop allo spoglio

Lo scrutinio delle schede per le elezioni comunali di Catanzaro è stato sospeso e tre sezioni risultano, di fatto, ancora aperte.

Le sezioni scrutinate risultano infatti essere 87 su 90.

Le tre sezioni ancora da scrutinare sono 84, 85 e 86 ubicati nel rione Lido del capoluogo calabrese.

Nell’ 85, ci sarebbe inoltre una discrasia tra numero del numero dei votanti e il numero delle schede. Ci sarebbe una scheda in più.

E’ stato deciso di provvedere a una verifica dei voti affidandola direttamente all’Ufficio elettorale centrale del Tribunale presieduta dal giudice Domenico Commodar.

In questo modo di spera di risolvere le tante contestazioni  presentate in particolare dai rappresentanti di lista del candidato a sindaco del centrosinistra Salvatore Scalzo.

Il blocco dello scrutinio in due sezioni per le elezioni comunali a Catanzaro ha dato la spinta decisiva a dare lo stop allo spoglio.

Una di queste contestazioni riguarda le schede nulle il cui  numero è particolarmente alto, oltre 1.100.

Le schede bianche sarebbero invece,  alcune centinaia

Secondo quanto riferito dalla Prefettura, la procedura prevede, in questi casi, che le tabelle di scrutinio redatte dagli addetti al seggio vengano portate all’Ufficio centrale che ripeterà lo scrutinio nel tentativo di risolvere i dubbi.

Soltanto quando questo lavoro sarà completato lo spoglio si potrà concludere e si avrà il dato definitivo.

Un risultato che, con ogni probabilità, si avrà solo domani dopo che la la commissione dell’ufficio centrale elettorale del tribunale avà  trasmesso il risultato del suo lavoro all’ufficio elettorale comunale.

Al momento, secondo i dati del Viminale, il candidato sindaco del centrodestra, Sergio Abramo,è al 49,9%, mentre quello del centrosinistra, Salvatore Scalzo, è  al 42,8%.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends