LiberoReporter

Calciomercato Juventus: boom Marotta, colpo Huntelaar!

Klaas-Jan Huntelaar, secondo le ultime indiscrezioni vicine al calciomercato Juventus, sarebbe il colpo a sorpresa di Marotta. L’olandese sta incantando in Germania e ha rifiutato il rinnovo con lo Schalke, pertanto…

Klaas-Jan HuntelaarBeppe Marotta punta dritto su Huntelaar, il centravanti olandese, 29 anni, sarebbe quindi il nuovo grande obiettivo del calciomercato Juventus in vista della rifondazione pro Champions League. Huntelaar, ex Real Madrid e Milan, nell’ultima stagione, ma anche in generale da quando è approdato allo Schalke 04, ha messo a segno ben 46 reti su 47 partite giocate, una media pazzesca che ha risvegliato un grande interesse intorno a lui. E proprio la vecchia signora, secondo le ultime di casa Juve, sarebbe pronta a piazzare il colpo approfittando della mezza rottura fra i tedeschi e il bomber oranje che no ne vuole sapere di rinnovare il contratto in scadenza nel 2013.


Situazione che mette i bianconeri in ottima posizione per tentare l’assalto concentrandosi soprattutto sull’ingaggio da offrire a Huntelaar, infatti le pretese economiche dello Schalke sono destinate a precipitare nel caso in cui Marotta dovesse sul serio presentarsi al tavolo della trattativa. La scadenza 2013 non viene infatti incontro alle strategie dei tedeschi che su un valore effettivo, e attuale, del calciatore più o meno stazionario sui 20-25 milioni di euro, dovranno accettare, senza alcuna possibilità di mantenere ferma la barra della quotazione di mercato, un abbassamento del prezzo che andrebbe a favorire il forte intervento di corso Galileo Ferraris.

A questo punto possiamo considerare Huntelaar un obiettivo molto concreto del calciomercato Juventus, di caratteristiche diverse al connazionale Van Persie, Klaas-Jan Huntelaar rappresenta comunque un grande innesto per lo scacchiere guidato da mister Antonio Conte perchè è evidente come il calciatore olandese abbia raggiunto una maturazione importante dopo essere finito forse troppo presto in club dello spessore di Real Madrid e Milan. Insomma un grande talento dell’area di rigore esploso in ritardo rispetto a quanto aveva mostrato da giovanissimo ma ormai in grado di sostenere per i prossimi due o tre anni il peso dell’attacco di una big molto ambiziosa. In ogni caso vedremo nei prossimi giorni se questa voce troverà conferme o smentite.


RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends