LiberoReporter

America’s Cup. Napoli: nel primo giorno gare bene per Oracle male per Luna Rossa

Nella giornata d’apertura delle World Series di Coppa America a Napoli il catamarano di Oracle  dello skipper James Spithill ha vinto la prima regata di flotta.

Nel mare davanti via Caracciolo spinto da un vento di 16-17 nodi, il catamarano statunitense ha condotto fin dall’inizio  la gara sin distanziando di molto tutti gli altri.

Al termine dei 9 giri previsti dietro si sono piazzati i francesi di Energy Team e Emiraates New Zeakand Team.

Purtroppo China Team si è dovuta ritirare al settimo giro per un problema al fiocco, mentre gli svedesi di Artemis hanno scuffiato all’ottavo giro danneggiando irreparabilemnte l’ala. Anche il team Korea ha danneggiato l’ala, ma potrà essere riparata dai tecnici

Non è andata bene nemmeno per Luna Rossa che con i suoi due catamarani , all’esordio in a Coppa America, si è piazzata  sesta e settima.

Questa la classifica della prima regata: 1) Oracle Spithill (Usa); 2) Energy Team (Fra) 2’52”; 3 Emirates New Zealand (Nz) 3’29”; 4) Team Korea (Sud Corea) 3’32”; 5) Oracle Bundock (Usa) 3’48”; 6) Luna Rossa Piranha (Ita) 5’47”; 7) Luna Rossa Swordfish (Ita) 5’59”.

Il Team New Zealand ha invece, vinto la seconda regata di flotta delle World Series dell’America’s Cup di Napoli, piazzandosi  davanti a Team Korea.

I neozelandesi si sono imposti con il tempo di 22 minuti e 26 secondi dopo i sette giri del percorso ridotto della seconda prova  in programma  oggi nel Golfo di Napoli, mentre i coreani sono giunti con un ritardo di 1’21”.

Terzo Oracle Racing di James Spithill a 1’32”, davanti a Team Energy a 1’43.

Ultimi due posti per Luna Rossa, con ‘Swordfish’ quinta a 2’44” e sesta ‘Piranha’ con un ritardo di 4’13”.

Non hanno preso il via alla seconda regata il secondo AC45 di Oracle, Artemis e China Team.

Annullata invece, la terza regata  in programma oggi.

p.f.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends