LiberoReporter

Caso marò: il governo centrale indiano afferma “Enrica L. si trovava in acque internazionali”

Dalla CNN- IBN apprendiamo che l’ avvocato dello Stato indiano ha criticato oggi durante un’ udienza presso la Corte suprema di New Delhi,  l’ operato della polizia del Kerala che ha bloccato la
nave Enrica Lexie  pur non avendone il diritto,  perche’ l’ incidente in cui sono morti due pescatori indiani,  è avvenuto in acque internazionali.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends