LiberoReporter

Roma: tenta di rapinare una prostituta fugge ed aggredisce i carabinieri, in manette un 31enne

(AGENPARL) – Roma, 24 apr – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia Cassia hanno arrestato un 31enne romano che ha tentato di rapinare una meretrice. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, in via Boccea, ha avvicinato una meretrice, cittadina romena di 23 anni, e dopo averla strattonata e presa per i capelli ha tentato di farsi consegnare i soldi che la donna aveva con se. I Carabinieri, in transito nella zona, hanno notato la scena e sono immediatamente intervenuti. A questo punto, il rapinatore vistosi scoperto ha tentato di dileguarsi a bordo del suo scooter nel tentativo di far perdere le proprie tracce. Dopo un breve inseguimento nella zona di Casalotti, l’uomo è stato bloccato. Vano anche il tentativo di aggredire i militari per sfuggire alla cattura, arrestato il 31enne è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo e dovrà rispondere di tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Lo rende noto il Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma.

Tagged with: ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends