LiberoReporter

Roma: faceva acquisti pagando con assegni a vuoto




 (AGENPARL) – Roma, 10 apr –  I Carabinieri della Stazione di Grottaferrata hanno arrestato per “truffa” un 36enne di Tor Bella Monaca dedito all’acquisto di merci con assegni a vuoto. I militari durante servizi di osservazione e pedinamento, hanno documentato i movimenti dell’uomo che da diversi giorni aveva preso contatto con un commerciante della zona per l’acquisto di una “stufa a pellet” del valore di 500,00 euro. L’uomo al termine della contrattazione ha consegnato al commerciante un assegno già denunciato smarrito da un istituto di credito romano e così i militari sono intervenuti.

Nel corso della perquisizione il truffatore veniva trovato in possesso di altri nr.499 assegni in bianco denunciati smarriti da vari istituti di credito romani.

Per l’uomo si sono così spalancate le porte delle celle della caserma in attesa di comparire davanti al magistrato.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends