LiberoReporter

Lavoro: Camusso (CGIL), Fornero non vada all’Alenia

(AGENPARL) – Roma, 19 apr – “Ognuno ha i suoi ruoli che bisogna mantenere e rispettare. Penso che è una scelta molto discutibile”, così il segretario della Cgil, Susanna Camusso, in un’intervista al Corriere della Sera a proposito del fatto che il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, sarà il primo esponente del governo ad andare a spiegare una riforma del lavoro all’Alenia di Torino.

“Ci vedo della supponenza in questo gesto, una sorte di ‘vengo io così gliela spiego la riforma, perchè voi non sapete fare il vostro mestiere’. Mi pare la sua una logica di sfida – incalza la Camusso – C’è un’interlocuzione interessante con Cisl e Uil sulle emergenze fisco e lavoro, un interesse comune alla mobilitazione. Pensiamo che bisogna costruire una nostra idea: una piattaforma comune. Non abbiamo ancora fatto un ragionamento unitariamente, dovevo incontrare Bonanni martedì. Ma una cosa è certa: non lasceremo scoperto il percorso parlamentare della riforma del lavoro”.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends