LiberoReporter

IBL: il 07/05 discorso Bruno Leoni con Tyler Cowen

(AGENPARL) – Roma, 18 apr – Lunedì 7 maggio, alle ore 18, presso Palazzo Visconti (Via Cino del Duca 8, Milano), avrà luogo la sesta edizione del “Discorso Bruno Leoni”. Quest’anno il “Discorso” sarà affidato a uno dei maggiori economisti contemporanei, Tyler Cowen. “La grande stagnazione globale e il futuro dell’euro”: questo il titolo della lezione di Cowen. Tyler Cowen è Holbert C. Harris Professor of Economics presso la George Mason University e Direttore del Mercatus Center nella stessa Università. Nel 1987 ha conseguito il PhD in Economia presso l’Università di Harvard. Il suo libro The Great Stagnation: How America Ate the Low-Hanging Fruit of Modern History, Got Sick, and Will (Eventually) Feel Better è segnalato tra i best-seller del New York Times. Recentemente, in un sondaggio organizzato dal settimanale Economist, è stato riconosciuto come uno degli economisti più influenti degli ultimi dieci anni, mentre nel 2011 è stato definito da Bloomberg BusinessWeek “America’s Hottest Economist”. La rivista Foreign Policy lo annovera tra i cento pensatori più importanti del 2011. Cowen cura inoltre il blog www.marginalrevolution.com . In passato, il Discorso Bruno Leoni è stato tenuto da Vernon L. Smith (Premio Nobel per l’Economia 2002), Vaclav Klaus (Presidente della Repubblica Ceca), N. Nassim Taleb (autore de “Il cigno nero”), Dambisa Moyo (economista e autrice di “Dead Aid. La carità che uccide”) e John B. Taylor (Professore di economia alla Stanford University e Senior Fellow della Hoover Institution). Il “Discorso Bruno Leoni” è una conferenza pubblica organizzata a cadenza annuale dall’Istituto Bruno Leoni. Si tratta di una lezione frontale con l’obiettivo di portare in Italia protagonisti della cultura economica e politica contemporanea, che possano contribuire ad un aggiornamento in senso liberale del discorso pubblico italiano.
Lo rende noto l’Istituto Bruno Leoni.

Tagged with: , ,
Encatena - Your content marketing platform

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends