LiberoReporter

Foibe: ANVGD, non sono comiche, LA7 offende vittime ed esuli




(AGENPARL) – Roma, 30 apr – “In una delle recenti puntate della trasmissione «Un Due Tre, Stella», condotta da Sabina Guzzanti su La7, lo sketch della sorella Caterina prevedeva, nella satira di una militante di Casa Pound, una battuta infelice e inutile sulle Foibe, alle quali il caricaturale personaggio finiva per richiamarsi non avendo altri strumenti culturali per affermare la propria identità e i propri argomenti. L’uso del termine Foiba in quella circostanza, ben lontano dal suscitare ilarità, è suonato del tutto privo di ragione comica, nulla ha aggiunto al copione e – ciò che più ha addolorato – ha offeso i sentimenti più profondi non solo dei 350 mila Esuli giuliani e dalmati dai territori di antico insediamento storico e della comunità italiana sopravvissuta al regime comunista del maresciallo Tito, ma è suonato improprio anche a quanti ritengono che non si possa ridere della tragedia delle Foibe e delle migliaia di vittime che vi sono state barbaramente gettate, spesso vive, da quel regime che – come una cospicua produzione storiografica contemporanea finalmente ha posto in rilievo e indagato – le usò come strumento di pulizia etnica. Evidentemente alle sorelle Guzzanti tutto ciò provoca soltanto una sonora risata”. Così in una nota l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. “Vogliamo ricordare che nel 2004 il Parlamento italiano ha istituito, pressoché all’unanimità e dunque con il convinto assenso della sinistra riformista, il Giorno del Ricordo dell’esodo e delle Foibe, annualmente celebrato ogni 10 Febbraio nelle più alte sedi istituzionali della Repubblica, ad iniziare dal Quirinale. La storia del confine orientale è divenuto finalmente patrimonio memoriale dell’intera Nazione, sottratto, come giusto, alle manipolazioni di qualsivoglia estremismo ideologico. Ci auguriamo pertanto che la proprietà dell’emittente televisiva, nel rigoroso rispetto della critica e della satira, si senta in dovere di prendere posizione per arginare il malcostume dell’offesa delle persone e dei loro sentimenti per aumentare l’audience”.

1 COMMENT
  1. Giovanni Utopico

    ma che c'entra la7 che non sa neppure di cosa si parlerà durante la trasmissione della guzzanti?

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends