LiberoReporter

Tremiti, vendita contro la legge le isole sono riserva naturale

Le Associazioni Italia Nostra, A.s.s.t.r.a.i., Prima Persona e A.i.c.s. contestano i provvedimenti adottati dall’Amministrazione comunale, nella persona del Commissario prefettizio delle Isole Tremiti, Carmela Palumbo, e del responsabile dell’ufficio Tecnico, Mario Giannetta, i quali hanno, rispettivamente, pubblicato il bando di gara e confermato le modalità procedimentali, relative alla vendita all’asta di terreni di proprietà comunale delle Isole Tremiti. Considerato che le isole “diomedee” sono istituite come Riserva naturale, con Decreto del 1989 e per effetto della legge quadro n. 394/91, e che fanno parte integrante del Parco Nazionale del Gargano (d.P.R. del 5 giugno ’95), le associazioni chiedono, con assoluta urgenza, quanto segue:  a) agli organi regionali di intervenire formalmente per l’annullamento/sospensione della procedura in argomento; b) agii organi ministeriali di vigilare affinché sia garantita l’osservanza delle leggi dello Stato e della Costituzione della Repubblica a tutela del “paesaggio”. Le associazioni, mentre si riservano di produrre un esposto–denunzia per violazione delle leggi ordinarie dello Stato e regionali, fanno presente, altresì, che le esigenze finanziarie degli enti locali, quali “i comuni nel cui territorio insistono isole minori” saranno soddisfatte, in buona parte, dalla “imposta di sbarco” che è prevista dall’art. 3 – bis del d.d.l. di conversione del decreto legge n. 16 del 2012.

4 COMMENTS
  1. Bek Bike

    bisogna rendere obbligatoria la cura mentale.

  2. Daniela Brancasi

    non ci posso credere.

  3. Bek Bike

    altro disastro prossimo.

    1. Daniela Brancasi

      non ci posso credere…..

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends