LiberoReporter

Omicidio via Poma: assolto Raniero Busco

La prima corte d’assise d’appello di Roma ha assolto per non aver commesso il fatto Raniero Busco dall’accusa di aver ucciso Simonetta Cesaroni. La ragazza venne massacrata con 29 coltellate il 7 agosto 1990. In primo grado Busco era stato condannato a 24 anni di reclusione.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends