LiberoReporter

Nigeria. Vaccinazioni contro la poliomielite




Roma, 27 mar – Undici milioni di bambini fino a cinque anni sono stati vaccinati, o stanno per esserlo, in venti nazioni dell’Africa centrale e occidentale. La vasta campagna di vaccinazione, patrocinata da governi locali e organismi internazionali, istituzionali e privati, si articola in due fasi: la prima, appena conclusa, ha coinvolto 53 milioni di bimbi di 19 Paesi, tra cui Senegal, Ghana, Togo, Guinea Bissau, Liberia, Mali, Costa d’Avorio, Sierra Leone e Camerun. Gli altri 58 milioni di bimbi saranno immunizzati tra il 31 marzo e il 3 aprile in Nigeria, l’unica nazione africana dove la poliomielite è endemica: un primato che il gigante africano condivide adesso soltanto con altri due Stati, Pakistan e Afghanistan. In queste tre nazioni, secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della Sanità, si sono concentrati la quasi totalità dei 650 casi di poliomielite registrati nel mondo durante il 2011. Il governo di Abuja, la capitale della Nigeria, ha lanciato un piano, tra cui rientra l’attuale campagna di vaccinazione, per debellare questa patologia entro il 2015. La Direzione generale cooperazione allo sviluppo ha attive, in questi Paesi, diverse iniziative in campo sanitario, sia sul canale dell’emergenza che su quello ordinario, che vanno dalla lotta alle epidemie al sostegno della sanità di base, fino al sostegno istituzionale al riordino del sistema sanitario. Lo comunica la Cooperazione italiana.

(AGENPARL)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends