LiberoReporter

Gdf Mantova: Individuato evasore totale che gestiva parcheggio




Nella scorse settimane, nel corso di  un  controllo per la regolare applicazione della normativa concernente l’emissione delle ricevute fiscali, è stata individuata un’autorimessa nel centro di Mantova, operante, oltre che in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative, in completa evasione d’imposta.

Il parcheggio in questione, in prossimità di piazza Sordello e quindi all’ingresso del centro città, è particolarmente frequentato non solo nell’arco della settimana da coloro che devono raggiungere il capoluogo cittadino per lavoro o per shopping, ma anche nel week-end dai numerosi turisti che si recano nel capoluogo virgiliano, in virtù della sua posizione strategica.

Prima di accedere all’interno dell’esercizio per il consueto controllo i finanzieri hanno registrato un flusso di una cinquantina di autovetture uscire dal parcheggio per poi constatare, controllo durante, che l’attività in argomento era svolta senza che il titolare avesse mai dichiarato al fisco i relativi proventi, omettendo, altresì, di procurarsi il prescritto bollettario per emettere le ricevute fiscali o di installare il relativo misuratore per il rilascio dello scontrino.

Il titolare è risultato, inoltre, sprovvisto delle autorizzazioni amministrative previste dal Testo Unico di Pubblica Sicurezza, per l’esercizio del servizio di autorimessa, nonché del relativo certificato antincendio rilasciato dai Vigili del Fuoco .

Sono quindi scattate le segnalazioni agli uffici competenti per l’irrogazione delle sanzioni che prevedono anche la chiusura dell’attività, mentre sono in corso gli accertamenti di natura fiscale per quantificare il complesso degli importi sottratti al fisco durante i sei anni che il parcheggio risulta aver operato .

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends