LiberoReporter

Pescatori indiani uccisi: al largo India seconda nave somiglia a Enrica Lexie

Nelle ultime ore si fa sempre più strada l’ipotesi dell’esistenza di una seconda nave quel giorno nell’area in cui è avvenuto l’incidente che è costato la vita a due pescatori indiani uccisi perché scambiati per pirati somali.

Una nave che avrebbe anche un nome ‘Olympic Flair’.

Si tratterebbe  di una nave battente bandiera greca e che con molta probabilità avrebbe respinto anch’essa un presunto attacco pirata al largo delle coste indiane.

La nave per sagoma e colori assomiglia in maniera impressionante all’Enrica Lexie,  unica differenza il fumaiolo.

Potrebbe essere possibile che, nei convulsi momenti che hanno preceduto e seguito la sparatoria avvenuta in mare il 15 febbraio scorso, si possa compiere l’errore di scambiare l’una per l’altra specie se l’adrenalina è al massimo.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends